Estate in Sardegna @ Falkensteiner Resort Capo Boi

Se mi avete seguito su Instagram e sugli altri social avrete già visto in anteprima il meraviglioso Falkensteiner Resort Capo Boi, situato in una delle zone più belle della Sardegna, Villasimius, poco distante da Cagliari e quindi raggiungibile in aereo (si trova a circa un ora dall’aeroporto ed è collegato al resort con un transfer), nave ed auto. Questo complesso è davvero nuovissimo, operativo dallo scorso anno è una novità per la catena Falkensteiner poichè è la prima struttura Family Premium, le cinque stelle e le 122 camere, familiari e suite, con accesso diretto alla spiaggia privata la rendono un vero e proprio paradiso in terra.

Il design è molto mediterraneo con echi moreschi, colore predominante ovviamente il bianco contrastato solo dalle mille sfumature intense del mare cristallino. Anche le camere sono curate nei minimi dettagli, la nostra era una Junior Suite Vista Mare: letto king size a 

baldacchino, soggiorno con finestre ad arco che danno direttamente sul mare e sulla spiaggia sottostante, grande doccia con sanitari separati ed un grazioso balcone arredato, il tutto a tema “Mille e una notte” con prevalenza di bianco e blu/azzurro e disegni arabeggianti.

Il fulcro del resort si trova nella “Piazzetta” dove si trova anche il ristorante ed un club lounge in cui sorseggiare un aperitivo vista mare.

Nel resort è presente anche una vera e propria farm con asinelli (ne abbiamo conosciuti tre, compreso il baby Angelino che sembra un peluches ed è dolcissimo!), tante simpatiche caprette ed altri animaletti come ricci e coniglietti (dovevamo portare con noi anche Tippy!), un giardino con aloe che può essere utilizzata fresca dai clienti e tantissimi prati sui cui rilassarsi.

Tra le varie attività che si possono svolgere ci sono molti sport, tutti prenotabili anche con lezioni individuali tenute da personale esperto, ovviamente ne ho voluto provare alcune per potervi raccontare meglio la mia esperienza al resort. Con Filippo abbiamo provato la lezione di fitness, circa 40 minuti di esercizi suddivisi in tre step diversi, si inizia con un breve riscaldamento, poi ci si concentra su braccia e gambe ed infine gli esercizi a terra per la zona addominale.

Tra le altre attività che abbiamo provato e che sono a disposizione degli ospiti del Resort Capo Boi ci sono tiro con l’arco e carabina, tenute da Arken, ed anche una lezione di tennis con il maestro Eduardo.


Oltre al campo da tennis all’interno della struttura è presente anche il campo da calcio e quello da beach volley ed è possibile seguire corsi di Yoga e Pilates, tenuti direttamente nel giardino.

Anche gli sport acquatici sono molto interessanti, perfetti per tutta la famiglia, e si possono avere canoe, sup oppure provare a fare immersione o snorkeling e diving con i bravissimi istruttori. Dopo tutte le attività ci vuole anche un po’ di relax ed oltre alla spiaggia privata con sabbia finissima ed attrezzata con lettini ed ombrelloni potrete rilassarvi scegliendo tra le tre piscine presenti in struttura, la mia preferita è sicuramente l’Infinity Pool, una piscina a sfioro con vista mare, un sogno.

L’aerea dedicata all‘Acquapura SPA è molto grande, sono circa 750 metri quadrati (anche nelle altre strutture della catena gli spazi dedicati alla SPA sono sempre ampi) e comprendono bagno turco, sauna finlandese, biosauna, sala relax con tisane e buffet di frutta secca, piscina interna ed esterna parzialmente coperta ed è possibile prenotare scegliendo tra i tantissimi trattamenti sia estetici che wellness a disposizione.

Vi è anche un palestra attrezzata con macchinari moderni proprio accanto alla zona SPA. Il resort è davvero perfetto per una vacanza in coppia, in cui dedicarsi al relax ed alle attività per cui non si ha tempo durante l’anno, ma anche per stare in famiglia, passare tempo insieme in una location da sogno. Nei prossimi giorni troverete su Womoms.com un post dedicato al resort da vivere in famiglia e con i vostri bimbi, mentre in questo articolo trovate le foto delle cene, del live cooking e dei meravigliosi dolci che ho assaporato nelle miei super colazioni al Falkensteiner Resort Capo Boi, senza dimenticare il buonissimo gelato de “La Bottega del Gelato” di Torino, creata da uno dei 10 mastri gelatai più famosi in Italia.

Vi lascio alle foto e continuate a seguirmi su Instagram per scoprire sulle Stories questo posto meraviglioso, vi invito anche a seguire la pagina Instagram di Falkensteiner Resort Capo Boi per rimanere aggiornati sulle loro offerte e decidere il periodo migliore in cui visitarlo! 🙂

Falkensteiner Resort Capo Boi, Loc. Piscadeddus (Strada Provinciale 17, Villasimius) Cagliari Pagina FacebookPagina Instagram

Noi abbiamo scelto di raggiungere il Resort viaggiando con l’aereo ed ammetto che far stare tutti i miei vestiti e cosmetici in un bagaglio a mano non è stato facile, il mio segreto? Il trolley CYRAH S di Kipling che mi ha fatto compagnia durante questo tour! I suoi 37,5 litri di capienza sono distribuiti benissimo ed è doppio: perfetto per contenere abiti e vestiti da un lato, in modo che non si stropiccino, e beautycase più accessori come scarpe e borse dall’altro! Poi è troppo carino, super colorato ed estivo a righe, l’accessorio perfetto per una travel blogger sempre fashion! 🙂

IMG_7274

Good Riddance.

F.

Annunci

8 comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...